Le prestazioni si possono comprare. La passione no.

RX-20-18_448px

La passione per il nostro lavoro ci ha sempre guidato sin dalla fondazione della nostra azienda. E questa filosofia ha dato i suoi frutti. Non a caso, infatti, siamo i costruttori dei più moderni carrelli elevatori a forche del mondo. L’impegno e una salda volontà nel creare qualcosa di nuovo ci hanno reso i maggiori fornitori in Europa di mezzi intelligenti per la logistica interna. I nostri clienti vi si affidano ogni giorno. E da oggi esistono anche le nuove serie RX 20. Per molte aziende si apre così una nuova era dell’economicità. Basta approfittarne! Con i nuovi carrelli elevatori elettrici RX 20 si apre una nuova dimensione per la logistica interna. Questi mezzi non sono solo veloci e maneggevoli, ma ancora più sicuri. Il primo grande vantaggio che noterete sarà la facilità nella sostituzione della batteria, che, per la prima volta in un carrello elevatore a forche, avviene lateralmente di serie. I modelli RX 20 sono estremamente robusti, dinamici ed efficienti. I due sistemi CAN-Bus separati permettono un utilizzo affidabile del carrello che, in caso di eventuali anomalie, non ha alcuna ripercussione sul sistema di trazione. Ciò garantisce una grande affidabilità di esercizio. Inoltre il potente impianto elettronico di comando a due processori, che si controllano a vicenda, fornisce un livello di sicurezza estremamente elevato.

La novità mondiale

La possibilità di sostituire la batteria lateralmente, adottata per la prima volta in un carrello elevatore elettrico a partire da 1,5 t, offre ai nostri clienti numerosi vantaggi. Poiché infatti non è più necessario impiegare un braccio gru, aumenta la sicurezza e si riduce notevolmente il rischio di lesioni e di danneggiamenti. Al contempo si incrementano la produttività e la flessibilità in quanto la sostituzione della batteria risulta ora molto più rapida e può essere eseguita indipendentemente dall’impiego dei bracci gru. L’intera protezione conducente presenta profili molto sottili, offrendo all’operatore una grande visibilità su ogni lato. In questo modo, è sempre garantita una visuale ottimale verso l’alto durante lo stoccaggio della merce sui piani più alti della scaffalatura. La struttura anteriore ribassata e la disposizione ottimizzata dei comandi, inoltre, assicurano una buona visibilità in avanti sulle forche; tutti gli elementi che restringono la visuale sul carico sono stati eliminati in modo mirato dal campo visivo principale. Massimo risalto anche per il comfort: la protezione conducente chiusa e rigida viene alloggiata su appositi supporti elastici del telaio, così da eliminare efficacemente sia le oscillazioni che una fastidiosa rumorosità per l’utente.

Service

L’intervallo di manutenzione dei nuovi RX 20 avviene ogni 1.000 ore o 12 mesi. Il robusto impianto elettronico di comando è montato in modo modulare. Il contrappeso è progettato, mediante calcoli di simulazione termica, in modo tale che il calore dei moduli di potenza, con rendimento ottimizzato, venga convogliato e disperso senza l’utilizzo di un ventilatore e del relativo filtro. La piena capacità di autodiagnosi di tutti i componenti elettrici facilita la ricerca di anomalie e permette di risparmiare tempo in caso di riparazione. I freni a dischi lamellari in bagno d’olio sono anch’essi esenti da manutenzione.

Il concetto modulare

La struttura modulare (vedi grafica) consente di adattare in modo ottimale il carrello RX 20 alle proprie condizioni di impiego. E questo apre moltissime possibilità. Mediante diverse combinazioni (vedi grafica), in funzione del carico movimentato, della larghezza del corridoio, della capacità della batteria necessaria e dell’altezza a disposizione per il passaggio, è possibile scegliere il carrello elevatore più adatto per svolgere efficacemente le proprie operazioni di trasporto.

Il posto di guida

Per OM STILL le esigenze delle persone hanno sempre assoluta priorità. Questo viene dimostrato anche dagli eccellenti valori ergonomici del posto di guida delle serie RX 20. Con la separazione logica tra il vano batteria e l’abitacolo conducente, è stato possibile adattare in modo completo il campo di lavoro per l’operatore. E sono proprio i conducenti di statura più elevata a poter dimostrare con soddisfazione l’estrema libertà di movimento nella zona della testa e la visuale ottimizzata, così come l’ampio vano poggiapiedi con la pedana inclinata e il rivestimento antiscivolo. Abbiamo pensato a tutto. Il piantone sterzo regolabile, il volante di piccole dimensioni e l’adattamento dinamico del servosterzo consentono al conducente un’ appropriata e confortevole posizione di guida, senza dover applicare grandi forze sterzanti. Il selettore della direzione di marcia, collocato sulla leva per il sollevamento e la discesa, assicura inoltre di poter lavorare in modo concentrato e senza affaticamento, in quanto permette di cambiare la direzione di marcia del carrello in modo confortevole senza abbandonare l’impugnatura.

La trazione

La trazione trifase delle nuove serie RX 20 interviene sulle ruote anteriori offrendo una potenza elevata e costante. Grazie al processo di regolazione di nuova concezione, questo modello si distingue per una dinamica di marcia particolarmente elevata, anche su terreni accidentati o in caso di avvio su pendenze. Entrambi i motori di trazione a corrente alternata trifase garantiscono un elevato grado di efficacia e una lunga durata della batteria. Grazie al loro completo incapsulamento e all’eliminazione delle spazzole, i motori di trazione sono esenti da manutenzione. I motori recuperano fino al 15% di energia nella batteria mediante la frenatura elettrica, aumentando quindi l’autonomia operativa di 1,5 ore per ogni ciclo di carica della batteria. La ricarica intermedia o la sostituzione della batteria risultano quindi spesso persino superflue.

Modelli e schede tecniche